Frittata con Erba di San Pietro

Ingredienti e preparazione per la Frittata con Erba di San Pietro

 

Ingredienti

Dosi per 1 persona:

  • 4 uova,
  • un mazzetto di Erba di San Pietro,
  • sale,
  • Olio Extra Vergine di Oliva,
  • una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato.

 

Preparazione

Tritare finemente l’Erba di San Pietro. Sbattere bene con una forchetta le 4 uova intere, salare q.b. Unire una manciata di parmigiano grattugiato, l’erba tritata e versare il tutto in una padella a fuoco vivo con olio Extra Vergine di oliva già caldo. Quando sembra cotta, girare la frittata rimettere al fuoco fino a cottura ultimata. Servire calda.

L’Erba di San Pietro ha proprietà antispasmodiche, carminative, diuretiche ed emmenagoghi, sembra inoltre sia utile contro dolori in intestinali, raffreddori, bronchiti. Aiuta a stimolare il fegato e la cistifellea, oltre a curare piccole ferite o punture di insetti. Inoltre la si utilizza per profumare la biancheria e per allontanare da essa gli insetti.

L’erba di S. Pietro è caratterizzata da un sapore molto amaro che non è sempre gradito, quindi va usata con moderazione per dare aroma a frittate, ripieni, piatti a base di selvaggina, torte di verdura e minestroni.

Le foglie ed i capolini essiccati vengono impiagati per la preparazione di infusi, tinture, polveri e vini medicinali.



ACQUISTA ERBA DI SAN PIETRO

Visite:(286)