Infuso di Calendula

Ingredienti e preparazione dell’infuso di calendula.

 

Ingredienti

Dosi per 1 infuso: 

  • 15 fiori pestati, 
  • 300 g di acqua. 

 

Preparazione

Far bollire l’acqua in una teiera.

Versare i fiori all’interno della teiera, agitare e coprire il recipiente subito dopo.

Calcolare mezz’ora.

Aromatizzare e dolcificare a piacere.

Questa preparazione è ottima come calmante e sudorifero. Può essere prese a cucchiaiate durante la giornata.

I fiori della calendula infatti sono energici sudoriferi, depurativi, emmenagoghi e cicatrizzanti. Contiene oli essenziali, acido salicilico, mucillagine e principi amari. E’ coleretica, antisettica, diuretica, cicatrizzante, depurativa e aiuta la sudorazione.

L’infuso di calendula mostra una marcata azione coleretica. Incrementa la secrezione di acidi biliari e la quantità di bile prodotta senza alterare significativamente il contenuto di bilirubina e colesterolo.

L’attività antinfiammatoria è ascrivibile ai triterpeni (in particolare, al faradiolo e ai suoi derivati) contenuti nella pianta stessa.

I preparati di calendula somministrati specialmente alle donne anemiche e nervose una settimana prima dell’inizio del ciclo, ne ristabiliscono il corso normale diminuendone i fenomeni dolorosi.

Ad oggi non sono noti effetti collaterali o controindicazioni associate all’uso.

La calendula risulta ottima anche per la pelle, e può essere applicata direttamente sulle piaghe, scottature, ulcere, geloni.

 

ACQUISTA LA PIANTA DI CALENDULA

Visite:(124)